Insegnare al proprio cane a indossare la museruola

Insegnare al proprio cane a indossare la museruola

IConsiglio sempre a tutti di insegnare al proprio cane a indossare la museruola. Sento spesso dire che è una cosa “crudele” oppure che “è ridicolo! ho un cane buonissimo io”.
Beh, ci sono certe situazioni in cui però può tornare utile!!
Pensate al vostro cane che si ferisce a una zampa, o che non si sente bene. Sappiamo tutti che anche il cane più docile del mondo, quando sente dolore, può reagire male per difesa (il cane che avevo anni fa mi ha dato l’unico morso della sua vita mentre gli medicavo una ferita con un disinfettante che brucia); pensate di doverlo portare dal veterinario, che lo toccherà dove sente dolore o che dovrà somministrare farmaci in iniezione (anche fosse un anestetico per dare punti di sutura). il veterinario deve giustamente salvaguardare se stesso ed esigerà che il cane indossi una museruola. certo, potete sempre dire “in quel caso gliela caccio su e gliela tengo perchè non la tolga”; si può fare, ma questo sarebbe certamente un ulteriore stress per il cane.
Sappiamo che una cosa che ti impedisce di difenderti e di muoverti come vorresti, per un cane (ma lo sarebbe anche per noi), è una cosa non positiva. aggiunta ad una situazione già molto stressante non può che aumentare il disagio del cane. Se invece il cane conosce già la museruola e la vive come sì, magari una cosa non troppo piacevole, ma tutto sommato nemmeno terribile, alleggeriamo il carico di malessere al nostro amico! inoltre, ci sono situazioni in cui la museruola è obbligatoria, ad esempio nelle funivie o mezzi pubblici (dove il conducente/controllore può imporla). Idem come sopra, o evitiamo di prendere il mezzo, magari però questo ci porta a rinunciare a fare belle esperienze come passeggiate ad alta quota, oppure per mettergliela di forza facciamo sì che il cane associ il mezzo pubblico a un ricordo negativo (voi che di forza gli tenevate su la museruola) e resterà per lui un brutto ricordo.
Se invece noi ci lavoriamo su con calma, rendendola una cosa divertente e piacevole, con tutto il tempo che serve per fare un’abituazione graduale, il cane scodinzolerà quando tireremo la museruola e, sperando di non doverla indossare, quella volta che dovremo metterla su non sarà poi così male! 🙂

Nota doverosa: quale tipo di museruola è meglio?
in commercio ce ne sono davvero tante, ma alcune vanno meglio di altre. Consiglio di acquistare la museruola “a gabbia” in plastica o metallo, ma assolutamente NON quelle a fascia. Apparentemente può sembrare meno fastidiosa per il cane, ma in verità è solo apparenza. Quella fascia di tessuto infatti, se tenuta larga abbastanza che il cane possa aprire la bocca risulta totalmente inutile perchè il cane riesce a mordere come se non l’avesse, mentre se viene stretta impedisce del tutto al cane di aprire la bocca, impedendo di respirare. Come avrete notato il cane quando ha caldo o è in affanno (tipico dal veterinario ad esempio) respira a bocca aperta per abbassare la temperatura corporea (dal momento che i cani non sudano come noi); se gli impediamo di aprire la bocca sarà come se a noi dopo una corsa in salita ci tappassero la bocca e obbligassero a respirare col naso!! quindi non fermatevi all’apparenza (cosa tipica da umani e  non da cani) e pensate al benessere del cane e non fatevi condizionare dall’estetica, la museruola a gabbia garantirà al cane di poter comunque respirare, abbaiare, e anche bere!!

You must be logged in to post a comment.